Allevamento Amatoriale Dobermann Carybdis riconosciuto Enci Fci
aggiornato il 22-06-2016

Sono Monica Oliva, già da piccola avevo una fortissima passione per i cani e desideravo possederne uno. Nel 1997 finalmente riuscii ad esaudire un mio grande sogno.. possedere un cucciolo di Dobermann!! Lo acquistai presso l'Allevamento del Montaldo di Genova (a cui devo un sentito ringraziamento per l'aiuto datomi in questi anni) e da quella cucciolotta di 5 mesi (NORA DEL MONTALDO detta CARIDDI) nacque la vera passione. L'amore verso questa razza splendida mi portò ad avvicinarmi alle prove di lavoro ed a frequentare sempre più le esposizioni di bellezza e nel 1999 nacque la mia prima cucciolata . Purtroppo la prematura morte della mia Cariddi a soli 4 anni a causa di una torsione di stomaco non mi permette di poterla avere in casa con le sue figlie e le sue nipoti.Nel 2003 arrivo' dall' ENCI il riconoscimento ufficiale con affisso "Carybdis".Il nostro si definisce allevamento amatoriale perche' non facciamo mai nascere piu' di trenta cucccioli all'anno e aderisce al Codice Etico ENCI.
In questi anni i risultati del mio allevamento sono stati: 28 ZTP, 1 APDR, 3 SCH1, 6 IPO1, 3 ENCI2, 4 BH
3 RIPRODUTTORI SELEZIONATI ENCI
5 GIOVANE PROMESSA ENCI
1 GIOVANE CAMPIONE MONDIALE
1 GIOVANISSIMA PROMESSA AIAD
1 CAMPIONE RIPRODUTTORE
4 CAMPIONI ITALIANI
2 CAMPIONE INTERNAZIONALE
2 CAMPIONI SOCIALI AIAD
1 IDC JUNIORES CLASS WINNER
Attualmente l'Allevamento si trova a Rivalta Bormida in provincia di Alessandria, i miei soggetti vivono in casa in strettissimo contatto con il nucleo familiare. Già da piccoli li abituo al trasportino per potermi permettere di portarli sempre in macchina con me. I cuccioli vengono cresciuti in casa e consegnati all' eta' di due mesi con certificazione  veterinaria  di  buona salute, tre sverminazioni, vaccino trivalente,microchip , iscrizione all' ENCI( pedigree). Non cedo cuccioli ne' adulti a chi richiede un cane da guardia da lasciare vivere all'esterno della casa anche se con il dovuto spazio e riparo . Il dobermann deve vivere all'interno del nucleo familiare e sentirsi parte di esso per sviluppare serenamente il suo carattere socievole ma pur sempre attento e vigile. Sconsiglio vivamente l'acquisto di due cuccioli contemporaneamente anche se di sesso opposto dato che il cucciolo ha bisogno di molte attenzioni e cure sopratutto durante il primo anno di vita per creare un rapporto corretto con l'uomo.